Sconti fino al 15% su idropulitrici Black Edition e accessori. Promo valida dal 18 al 24 luglio.

Pulizia e dintorni

Come sbiancare la plastica ingiallita: 3 rimedi per rimetterla a nuovo

17 Settembre 2021

BLOG
Come sbiancare la plastica ingiallita: 3 rimedi per rimetterla a nuovo

Come sappiamo, la plastica può ingiallirsi con il tempo, acquisendo un aspetto vecchio e trascurato. Pensiamo a una sedia o a un tavolo da giardino che, dal bianco lucido originario, si sono opacizzati e macchiati, conferendo all’outdoor un’immagine poco pulita e curata.

Gli arredi esterni, ovviamente, non sono gli unici oggetti di plastica che potremmo voler rimettere a nuovo. Scopriamo allora alcune tecniche che possono tornare utili per sbiancare la plastica ingiallita e far tornare le superfici bianche come in origine.

Dall’acqua ossigenata all’aceto: come sbiancare la plastica ingiallita

Esistono diverse soluzioni che è possibile utilizzare per pulire la plastica ingiallita, ad esempio l’acqua ossigenata, il bicarbonato e l’aceto. Vediamo insieme queste tecniche e cerchiamo di capire come adoperarle.

1 – Usare l’acqua ossigenata per sbiancare la plastica ingiallita

L’acqua ossigenata (o perossido di idrogeno) è un rimedio consigliato soprattutto per i piccoli oggetti in plastica. Come procedere? Per prima cosa ti suggeriamo di pulire la superficie da sbiancare con dell’acqua e del detersivo per i piatti, eliminando eventuali tracce di sporco. Successivamente, dopo aver indossato guanti in gomma e occhiali protettivi, dovresti:

  1. prendere un recipiente trasparente abbastanza grande da contenere l’oggetto;
  2. riempirlo d’acqua;
  3. aggiungere dell’acqua ossigenata con soluzione al 3%, (in genere uno o due misurini, dove un misurino corrisponde circa a 100 ml);
  4. immergere nel contenitore l’oggetto da sbiancare ed esporlo al sole per circa otto ore;
  5. a metà del processo capovolgere l’oggetto in modo che la soluzione tocchi bene tutte le parti della superficie (usando sempre i guanti di gomma).

Al termine di questo lasso di tempo, l’azione sbiancante dell’acqua ossigenata dovrebbe aver schiarito la plastica, anche se l’effetto dell’operazione potrebbe non durare nel tempo.

2 – Pulire la plastica ingiallita con il bicarbonato

Un altro possibile alleato per pulire la plastica ingiallita, in particolare delle macchie, è il bicarbonato. Per usarlo a questo scopo puoi mescolarlo con dell’acqua fino a creare una pasta che strofinerai sulla superficie (non insistere troppo, però, perché la sostanza ha potere abrasivo). Dopo aver lasciato agire alcuni minuti la soluzione puoi risciacquare il tutto. Se la plastica risulta ancora ingiallita, è possibile ripetere il processo.

Sapevi che il bicarbonato è un valido alleato anche nell’igiene dei materassi e nella pulizia della cuccia del cane?

3 – Come sbiancare la plastica ingiallita utilizzando l’aceto

L’aceto, ottima soluzione per pulizie ecologiche, può essere la soluzione giusta per gli oggetti e i contenitori di plastica che entrano in contatto con il cibo, ad esempio i recipienti per conservare gli alimenti. Per sbiancare questi accessori puoi:

  1. riempire una bacinella con una soluzione composta per metà da acqua e per metà da aceto bianco e immergervi l’elemento da pulire;
  2. tenere l’oggetto a bagno per diverse ore (anche tutta la notte), magari capovolgendolo a metà operazione, se non è del tutto sommerso, per far sì che ogni parte venga raggiunta dalla miscela;
  3. al termine risciacquarlo accuratamente con acqua e detergente per i piatti.

Come sbiancare i mobili di plastica: rimedi per far risplendere sedie e tavoli da giardino

A ingiallirsi, talvolta, sono i mobili di plastica che teniamo in terrazzo o in giardino. Non è raro, infatti – soprattutto se di colore bianco – che con il tempo questi perdano la loro lucentezza e che comincino a opacizzarsi e macchiarsi. Come fare in questi casi?

Partiamo dal presupposto che una regolare pulizia impedirà allo sporco di sedimentarsi e di diventare difficile da rimuovere. Infatti, se abbiamo l’abitudine di lavare periodicamente gli arredi esterni, step fondamentale nella cura del giardino, faremo in modo che sedie e tavoli si conservino in buono stato per tanto tempo. Allo stesso modo, è importantissimo coprirli o sistemarli in un luogo riparato durante l’inverno per evitare che il maltempo possa danneggiarli.

Per pulirli in modo rapido ed efficace basta adoperare una comoda idropulitrice. È sufficiente un modello di piccole dimensioni come 1 Series 143 o e-1300 di AR Blue Clean, soluzioni perfette per rimettere a nuovo gli arredi outdoor, lavare la bicicletta o igienizzare una tenda da sole.

Per un’azione ancora più efficace ti consigliamo di aggiungere il detergente universale per idropulitrici, progettato appositamente per essere utilizzato su superfici di plastica, ceramica o metallo.

La potenza dell’alta pressione, unita alla funzionalità del detergente specifico, sarà utile anche nel caso in cui gli arredi avessero cominciato ad accumulare uno sporco più intenso e a ingiallirsi un po’ (ad esempio se sono rimasti fuori a lungo, senza essere protetti dalle intemperie, e non puliti con regolarità). In questi casi, soprattutto, un ulteriore aiuto è dato dalla Spazzola fissa o dalla Spazzola rotante, accessori che possono essere collegati all’idropulitrice aumentandone l’efficienza e velocizzando ulteriormente i tempi di lavaggio.

Altri rimedi per sbiancare gli arredi in plastica ingialliti

Se i mobili di plastica bianca si sono ingialliti, e nemmeno l’azione dell’idropulitrice si rivela efficace, per sbiancarli potresti tentare ulteriori soluzioni. Dopo averli detersi, ad esempio, è possibile passare sulla superficie un panno con dell’acqua ossigenata, avendo sempre cura di indossare i guanti. Un’altra opzione, altrimenti, è adoperare la candeggina: questa non va utilizzata pura, ma deve essere miscelata con dell’acqua e poi risciacquata per bene per evitare di danneggiare irrimediabilmente la plastica.

Come hai visto, l’idropulitrice è uno strumento davvero prezioso per la cura dell’outdoor perché consente di igienizzarlo velocemente e in modo efficace. Scopri tutte le idropulitrici di AR Blue Clean e trova quella più adatta alle tue esigenze grazie al Blue Clean Level!