Sconti fino al 15% su idropulitrici Black Edition e accessori. Promo valida dal 18 al 24 luglio.

Pulizia e dintorni

Come pulire il parquet: consigli e indicazioni per prendersi cura di questa superficie

19 Dicembre 2019

BLOG
Come pulire il parquet: consigli e indicazioni per prendersi cura di questa superficie

Il parquet è in grado di regalare agli ambienti un’atmosfera accogliente e uno stile elegante, per questo è un’opzione particolarmente amata nella progettazione degli interni. Una cosa è certa, però: questa superficie richiede cura e attenzione per mantenersi bella e in buone condizioni. Per essere sicuri di non danneggiarla, quindi, è importante conoscere i comportamenti da adottare e quelli da evitare assolutamente: scopriamo come pulire il parquet in modo adeguato e quali accortezze mettere in pratica per prevenirne l’usura.

Come pulire il parquet e non rovinarlo con prodotti e strumenti errati

Come pulire il parquet? Innanzitutto, per una cura appropriata, è fondamentale conoscere il tipo di parquet da trattare e rispettare le istruzioni di manutenzione ad esso relative. Per quanto riguarda la finitura, in particolare, il parquet può essere oliato, verniciato o cerato, caratteristica che andrà a influire sul tipo di manutenzione da svolgere. Per quanto concerne la pulizia ordinaria, invece, generalmente si procede allo stesso modo per tutte e tre le tipologie. Vediamo, dunque, alcuni suggerimenti per la pulizia abituale.

Come pulire il parquet: la cura ordinaria 

In merito alla pulizia ordinaria, è importante adottare degli accorgimenti utili a mantenere il parquet bello e pulito, ricordando che:

  • Il primo step necessario per conservare questa superficie in ottimo stato è eliminare la polvere che si accumula ogni giorno, usando strumenti adatti come un panno cattura polvere o un aspirapolvere dotato di spazzola per parquet. L’ideale è svolgere questa operazione quotidianamente.
  • Per quanto riguarda il lavaggio, è consigliabile usare l’acqua unita a un detergente specifico, adatto alla superficie da trattare. In questa fase, ricorda di non adoperare mai prodotti aggressivi o corrosivi come candeggina, sostanze schiumose o detergenti generici, solo per fare alcuni esempi (rischieresti infatti di rovinare il pavimento) e di non eccedere con l’acqua. Benché sia preziosa per la detersione del parquet, infatti, l’acqua non è una grande amica del legno e non andrebbe mai usata in grandi quantità. Questo materiale, come ben saprai, tende a gonfiarsi e a dilatarsi se assorbe troppa umidità, per cui ti consigliamo di utilizzare un panno appena inumidito in acqua tiepida con l’aggiunta del detergente specifico, e di non versare mai l’acqua direttamente sulla superficie.
pulizia-pavimenti-ristrutturazione

E se, nonostante tutte le nostre premure, si rovesciasse dell’acqua sul nostro amato pavimento? D’altronde può succedere che i bambini, correndo per casa, inciampino nel secchio per lavare i pavimenti (rovesciandolo, per la nostra gioia) oppure che il nostro amico a quattro zampe, in un momento di euforia, ribalti per terra un vaso pieno d’acqua (insieme a una miriade di altre cose). Come fare in casi del genere? L’essenziale, sicuramente, è intervenire subito per rimuovere il più in fretta possibile i liquidi accumulati sul parquet.

Per risolvere il problema in modo semplice e rapido, puoi utilizzare il bidone aspiratutto AR Blue Clean 32 Series 3270, strumento capace di aspirare lo sporco solido e liquido, e perfetto per supportarti in numerose applicazioni domestiche (oltre a simili emergenze). Non conosci la differenze tra aspirapolvere, scopa elettrica e bidone aspiratutto? Leggi il post dedicato a questi tre articoli per la casa.

Conservare il parquet grazie a una manutenzione adeguata

Oltre alla cura ordinaria del parquet che abbiamo appena visto, periodicamente è opportuno agire con delle azioni manutentive che contribuiscano a mantenere il pavimento in ottime condizioni. Come anticipato, queste variano in base alla finitura, per cui è importante conoscere il tipo di intervento necessario: un parquet oliato, ad esempio, ogni tanto avrà bisogno di essere rinnovato attraverso il trattamento con olio, mentre un parquet verniciato dovrà saltuariamente essere protetto e ravvivato con prodotti specifici.

Prevenire è meglio che curare: le abitudini che ci aiutano a proteggere il parquet

Sapere come pulire il parquet è fondamentale, ma anche adottare le giuste misure preventive per non rovinarlo è molto importante. Il legno, essendo un materiale “vivo”, richiede un occhio di riguardo: tende infatti a cambiare colore in seguito all’esposizione alla luce e, come in parte anticipato, si dilata e si ritira a seconda dell’umidità presente nell’ambiente. Ecco alcune indicazioni utili a proteggerlo al meglio:

  • Stando a contatto con l’aria e la luce, il legno va incontro a un naturale processo di ossidazione che porta, con il tempo, a un cambiamento di colore. È dunque consigliabile adoperare delle tende, per riparare il legno dalla luce diretta, e spostare periodicamente i tappeti, in modo che non si creino zone del pavimento con tonalità differenti. L’ideale, inoltre, è mantenere un tasso di umidità tra il 45% e il 60% ed evitare forti sbalzi di temperatura.
  • Per non rischiare di graffiare la pavimentazione ricorda che nelle stanze in cui è presente il parquet è utilissimo usare dei feltrini sotto i piedi di sedie e tavoli.
  • Infine, prima di entrare in casa, non dimenticare di pulire bene le scarpe sullo zerbino d’ingresso e, se effettui dei lavori nell’abitazione, proteggi sempre il parquet in modo adeguato.
scegliere-aspiratore-solidi-e-liquidi

Ora che sai come pulire il parquet, potrebbe interessarti scoprire quali sono le altre applicazioni del bidone aspiratutto, strumento preziosissimo, come abbiamo visto, per risolvere le situazioni di emergenza. Questo prodotto può essere utile in diverse occasioni, dalla sistemazione della casa dopo una ristrutturazione alla pulizia della cuccia del cane, passando per la cura dell’automobile. Qualunque sia l’utilizzo che desideri farne, AR Blue Clean mette a tua disposizione una serie di prodotti potenti e facili da usare: trova quello che fa per te nella sezione dedicata!